"Insegnare a tutti"
Al Miur evento dedicato a Don Milani
Il saluto di Mattarella: “Iniziativa importante e doverosa”
Fedeli: "Sua lezione straordinario strumento
per educatrici ed educatori"

Lunedì 5 giugno si è tenuto presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca un evento dedicato a Don Milani, alla sua figura e alla sua azione in campo educativo. Direttori di testate giornalistiche nazionali, esperti, studentesse e studenti, testimoni hanno ricordato, a cinquant'anni dalla sua scomparsa, il priore di Barbiana.
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto pervenire un suo saluto per l’occasione. Ha chiuso i lavori la Ministra Valeria Fedeli.
"Insegnare a tutti", questo il titolo della mattinata che è stata trasmessa in diretta sul portale del Miur e su Rai Scuola con una media di oltre 1.600 utenti connessi. Lo streaming è stato rilanciato anche dai siti de ‘La Repubblica’ e ‘Avvenire’.
"Avere una scuola aperta ed inclusiva era l'obiettivo di Don Milani ed è l'impegno del mio Ministero. Aperta ed inclusiva significa anche capace di parlare a chi è più emarginato, a chi è a rischio dispersione. Dobbiamo dare a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi, anche e soprattutto ai più deboli, gli strumenti per essere preparati ad affrontare il futuro", ha sottolineato la Ministra Valeria Fedeli che ha fortemente voluto questa giornata di approfondimento aprendo per la prima volta le porte del Miur ad un evento dedicato a Don Milani. "La sua figura e la sua lezione sono ancora oggi uno straordinario strumento per educatrici ed educatori".
Ricordare nelle scuole la figura di questo “sacerdote lungimirante e pedagogo innovativo, è iniziativa importante e doverosa”, ha sottolineato in un messaggio di saluto inviato per l’occasione, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “È, infatti, all’educazione e alla promozione umana e culturale dei giovani che il priore di Barbiana ha dedicato la sua intera esistenza. Il suo metodo, incompreso e talvolta osteggiato da alcuni, ha precorso il concetto di comunità educativa, oggi alla base della scuola moderna”, ha aggiunto. Ma Don Milani “ha anche posto con forza la questione dell’uguaglianza tra cittadini e della rimozione delle barriere tra di loro”.
L'evento è stato pensato con la scuola e per la scuola. Nelle scorse settimane il Ministero ha inviato una circolare a tutti gli istituti per invitare docenti, studentesse e studenti a rileggere l'opera di Don Milani e a seguire la diretta dal Ministero.
Nel corso della mattinata ci sono state letture commentate dei testi del priore di Barbiana a cura di Luciano Fontana, direttore del 'Corriere della Sera', di Maurizio Molinari direttore de 'La Stampa', di Marco Tarquinio, direttore di "Avvenire". A seguire gli interventi di Adele Corradi, la professoressa che aiutava Don Milani a Barbiana, di Renata Colorni, direttrice dei 'Meridiani',  di Paolo Landi e Aldo Bozzolini, ex allievi di Don Milani. “Con questa giornata vogliamo che il suo spirito di democrazia e il suo senso di giustizia animino il confronto e la discussione nelle sale di questo edificio in cui vengono prese decisioni che riguardano il presente e il futuro della nostra società attraverso l’educazione e la formazione delle nuove generazioni”, ha concluso la Ministra Fedeli.

Notizie

Giornate FAI d'autunno 2017

17 Ott, 2017

Domenica 15 ottobre, in occasione delle "Giornate Fai d'autunno 2017", gli alunni…

Pagamento contributi scolastici

22 Set, 2017

Vedi allegato

Maturita 2017

Maturità 2017

31 Mag, 2017

Entra nel vivo l’organizzazione degli Esami di Maturità. La Ministra…

Immagine

Docenti, come spendere i 500 euro

28 Nov, 2016

Dal 2015 gli oltre 740.000 docenti di ruolo della scuola italiana hanno a…

Immagine

PON, on line il nuovo sito web dedicato

28 Nov, 2016

Nuovo look per il portale dedicato ai Fondi Strutturali Europei – Programma…

Immagine

Dal MIUR: Bando Social Impact Finance

28 Nov, 2016

Sviluppare prototipi sperimentali di modelli e strumenti sul tema della Finanza a…

URP

Istituto Comprensivo "Francesco Crispi"

Via Vittorio Emanuele Orlando, 7 97100 Ragusa (RG)

Tel: 0932621053

rgic82200d@istruzione.it

PEC: rgic82200d@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. rgic82200d
Cod. Fisc. 92020820889
Fatt. Elett. UFM0CJ

Area riservata